SAN VALENTINO, PARLARE D’AMORE AI BAMBINI

SAN VALENTINO, PARLARE D’AMORE AI BAMBINI

Sapete un po’ come la penso no?

Deformazione professionale o semplicemente voglia di credere che ogni singola azione ha un grande peso per il futuro, anche la più piccola, ma a me anche San Valentino in chiave educativa, eccome!

SAN VALENTINO, FESTEGGIARE L’AMORE

Il 14 febbraio di ogni anno, arriva senza minimamente tardare, l’appuntamento con la festa degli innamorati, San Valentino!

Ci sono coppie che amano godersi momenti rilassanti, coppie che disegnano questo giorno perchè l’amore va festeggiato tutti i giorni e coppie, con bambini, che invece decidono di festeggiare questa serata in famiglia.

Ognuno con il suo modo , come vi dico sempre, la meraviglia della diversità, l’unicità ma tutte legata da un meraviglioso filo rosso: l’amore.

L’AMORE SPIEGATO AI BAMBINI: SAN VALENTINO IN CHIAVE EDUCATIVA!

Dicevamo.. non ci possiamo permettere di sprecare alcuna occasione che la vita ci regala per trasmettere qualcosa a chi è intorno a noi.

Lo desideriamo per noi stessi, e ancora più dovremmo per i nostri bambini.

San Valentino, è un’occasione in più per poter spiegare ai bambini cosa sia veramente l’amore, per poter dar loro l’esempio di due genitori che si amano, per poter mostrare loro i nonni che ancora si tengono per mano, per insegnare loro ad ascoltare il cuore.

Un bambino alla sua nascita non conosce l’amore, lo osserva, lo impara, lo legge negli occhi di chi lo ama e da lì inizia a riconoscerlo.

COME SPIEGARE A SAN VALENTINO L’AMORE AI BAMBINI?

Ci sono tanti modi, come ci sono tante sfumature di amore.

Vediamo insieme!

Il mio primo consiglio per voi è prendere una foto di quando sono venuti al mondo, di quando erano tra le vostre braccia e partire da li, da quella foto per spiegare loro che l’amore è ciò che li ha fatti nascere, è ciò che ha donato loro la vita, è ciò per cui il loro cuore ha iniziato a battere dentro la pancia della mamma.

Da questo meraviglioso momento, potreste far vedere loro altre foto, di mamma e papà insieme o dei vostri momenti di famiglia insieme spiegando che tutti questi momenti sono stati accompagnati dall’amore e trasmettendolo loro attraverso i vostri occhi felici, lucidi, pieni di gioia e ricordi.

Preparatevi le loro domande saranno infinite!

Continuando, potrete spiegare loro che è amore anche quel sentimento che si prova per l’animale a cui si è affezionati, spesso per un bambino un grande riferimento educativo.

Raccontate loro i vostri ricordi più belli, le vostre avventure, fate vedere loro mamma e papà insieme, vicini, fianco a fianco, testimoni di quanto sia bello l’amore.

Ma anche quando mamma e papà, per qualsiasi motivo, non sono più vicini, provate a non trasmettere loro il dolore dell’abbandono, la tristezza di una perdita, il rancore di un divorzio, perché ogni bambino è giusto che sappia di essere nato dall’amore ed è giusto che creda nell’amore.

MAMMA, CHE SINTOMI HA L’AMORE?

Affascinati dalla vostra serata insieme, da questo magico San Valentino di racconti e foto, questi bambini inizieranno a pensare all’amore e a come riconoscerlo.

Non è mica così semplice, neppure per noi adulti in fondo!

  1. Fate loro sentire il cuore che batte forte
  2. Mostrate i vostri occhi illuminati
  3. Indicate loro il sorriso di chi ama
  4. Non dimenticate le lacrime di chi ama
  5. Disegnate insieme l’amore, come lo immaginate
  6. Preparate un piccolo dono per qualcuno

 

E sopratutto prima di andare a nanna leggete insieme questo meraviglioso libro https://www.amazon.it/Amore-Emma-Dodd/dp/8867221671/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1518514619&sr=8-1&keywords=libri+amore+bambini

Viva l’amore, viva San Valentino e viva ogni bimbo che da oggi grazie a voi saprà amare!

 

Leave A Comment